LIBRO QUINTO
Del lavoro
TITOLO V
Delle società
CAPO X
Della trasformazione, della fusione e della scissione
SEZIONE I
Della trasformazione

Art. 2500-novies

Opposizione dei creditori
TESTO A FRONTE

I. In deroga a quanto disposto dal terzo comma dell'articolo 2500, la trasformazione eterogenea ha effetto dopo sessanta giorni dall'ultimo degli adempimenti pubblicitari previsti dallo stesso articolo, salvo che consti il consenso dei creditori o il pagamento dei creditori che non hanno dato il consenso.
II. I creditori possono, nel suddetto termine di sessanta giorni, fare opposizione. Si applica in tal caso l'ultimo comma dell'articolo 2445.

GIURISPRUDENZA

Responsabilità solidale di chi ha agito in nome e per conto dell’associazione non riconosciuta – Mancata opposizione dei creditori alla trasformazione di una associazione non riconosciuta in S.r.l. – Estinzione – Ammissibilità.
La responsabilità solidale di chi ha agito in nome e per conto dell’associazione non riconosciuta viene meno in caso di mancata opposizione dei creditori alla trasformazione della associazione non riconosciuta in società a responsabilità limitata. (Bernardino Izzi) (riproduzione riservata) Tribunale Bologna, 16 Giugno 2017.


Dichiarazione di fallimento - Trasformazione eterogenea - Trasformazione di impresa individuale in società a responsabilità limitata - Cancellazione dal registro delle imprese - Decorrenza del termine di cui all'articolo 10 legge fall..
Poiché la trasformazione eterogenea ha effetto (salvo che consti il consenso dei creditori) decorsi sessanta giorni dall'ultimo degli adempimenti pubblicitari previsti dall'articolo 2500 c.c., consistente nella cancellazione dal registro delle imprese dell'ente, il termine dell'anno per la dichiarazione di fallimento dell'imprenditore individuale che abbia dato corso alla trasformazione in società a responsabilità limitata decorre dalla cancellazione dell'impresa individuale. (Redazione IL CASO.it) (riproduzione riservata) Tribunale Padova, 05 Novembre 2015.