Diritto Fallimentare


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 6926 - pubb. 13/02/2012

Adesioni al concordato pervenute in cancelleria e orario di scadenza del termine

Tribunale Mantova, 17 Novembre 2011. Est. Laura De Simone.


Concordato preventivo - Approvazione - Adesioni pervenute in cancelleria nei venti giorni successivi alla chiusura del verbale di adunanza - Indicazione nella proposta del termine finale - Natura perentoria nel termine indicato dall'articolo 178, comma 4, l.f. - Orario di chiusura della cancelleria - Irrilevanza.



Nel concordato preventivo il termine di venti giorni stabilito dall’art. 178, comma 4, legge fallimentare, entro il quale devono pervenire in cancelleria le adesioni alla proposta concordataria è perentorio e scade alle ore 24 del ventesimo giorno, senza che rilevi l’orario di chiusura della cancelleria fallimentare. (Laura De Simone) (riproduzione riservata)


Massimario Ragionato



Massimario, art. 178 l. fall.


Il testo integrale