Diritto Fallimentare


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 4808 - pubb. 30/05/2011

Accertamento del passivo e rilevabilità d'ufficio della mancanza di data certa del documento

Tribunale Vicenza, 13 Maggio 2010. Est. Limitone.


Fallimento – Stato passivo – Opposizione – Data certa (mancanza) – Inopponibilità – Rilievo d’ufficio – Ammissibilità.



Il rilievo della mancanza di data certa di un documento non costituisce eccezione processuale in senso stretto, e può essere compiuto d’ufficio, in quanto attiene alle condizioni dell’azione, poiché l’anteriorità del credito al fallimento, essendo un fatto costitutivo della domanda, è una condizione per l’ammissione stessa al passivo. (Redazione IL CASO.it) (riproduzione riservata)


Massimario Ragionato



Massimario, art. 98 l. fall.

Massimario, art. 99 l. fall.


Il testo integrale