Crisi d'Impresa e Insolvenza


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 16766 - pubb. 22/02/2017

Chiusura del fallimento per mancanza di domande di ammissione al passivo

Cassazione civile, sez. I, 15 Febbraio 2017, n. 4021. Est. Bernabai.


Fallimento - Chiusura della procedura - Mancata presentazione di domande di ammissione al passivo



L’ipotesi di chiusura del fallimento di cui al numero 1 dell’articolo 118 legge fall. (mancata presentazione di domande di ammissione al passivo nel termine stabilito dalla sentenza di fallimento) configura una fattispecie di inutilità della pendenza della procedura in carenza di domande, ma non esclude affatto la possibilità della prosecuzione, ove queste siano comunque presentate prima del decreto di chiusura, purché non sussistano altre condizioni per la cessazione della procedura quali, ad esempio, l’impossibilità di soddisfare neppure in parte i creditori concorsuali e le spese di procedura. (Redazione IL CASO.it) (riproduzione riservata)


Massimario Ragionato



Il testo integrale