Crisi d'Impresa e Insolvenza


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 16721 - pubb. 15/02/2017

Legittimazione all’opposizione del creditore che abbia votato dopo l’adunanza dei creditori

Cassazione civile, sez. I, 30 Gennaio 2017, n. 2227. Est. Ferro.


Concordato preventivo – Opposizione all’omologazione – Creditore che abbia manifestato il dissenso dopo l’adunanza – Legittimazione – Sussistenza



Il creditore che abbia votato contro la proposta di concordato preventivo successivamente all’adunanza dei creditori è legittimato a proporre opposizione alla omologazione. (Redazione IL CASO.it) (riproduzione riservata)


Massimario Ragionato



Il testo integrale