Diritto Fallimentare


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 13260 - pubb. 29/10/2012

Fallimento della società e interruzione del giudizio avente ad oggetto un rapporto obbligatorio facente capo al patrimonio destinato

Tribunale Torino, 06 Aprile 2012. Est. Simonetta Rossi.


Patrimonio destinato - Fallimento della società - Giudizio avente ad oggetto un rapporto obbligatorio facente capo al patrimonio destinato - Interruzione



Nel caso venga dichiarato il fallimento della società, la causa avente ad oggetto un rapporto obbligatorio facente capo al patrimonio destinato dalla stessa gestito ai sensi degli articoli 2447-bis e seguenti c.c. deve essere dichiarate interrotta in applicazione dell'articolo 155 L.F. in base al quale, in caso di fallimento della società, l'amministrazione del patrimonio destinato è attribuita al curatore che vi provvede con gestione separata. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Massimario Ragionato



Il testo integrale