Diritto e Procedura Civile


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 13190 - pubb. 03/08/2015

Ricerca con modalità telematiche dei beni da pignorare: in attesa del decreto ministeriale di cui all'articolo 155-quinquies c.p.c., il creditore può rivolgere la richiesta di informazioni direttamente ai gestori

Tribunale Forlì, 29 Luglio 2015. Pres., est. Pescatore.


Espropriazione forzata - Ricerca con modalità telematiche dei beni da pignorare - Mancata adozione del regolamento attestante la funzionalità delle strutture tecnologiche per l'accesso alle banche dati - Autorizzazione al creditore a rivolgersi direttamente ai gestori delle banche dati



Sino a quando non sarà adottato il decreto dirigenziale del Ministero della giustizia attestante la piena funzionalità delle strutture tecnologiche necessarie a consentire l'accesso alle banche dati di cui all'articolo 492-bis c.c., il creditore può essere autorizzato a rivolgere la propria richiesta di informazioni direttamente dai gestori delle banche dati medesime. (Redazione IL CASO.it) (riproduzione riservata)


Segnalazione dell'Avv. Filippo Milandri


Il testo integrale