Crisi d'Impresa e Insolvenza


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 11477 - pubb. 30/10/2014

La nomina del liquidatore giudiziale è richiesta soltanto nel concordato con cessione dei beni

Tribunale Nola, 23 Settembre 2014. Est. Savarese.


Concordato preventivo - Concordato misto - Liquidatore giudiziale - Nomina - Esclusione



Poiché l’articolo 182 L.F. prevede la nomina del liquidatore giudiziale soltanto nel caso in cui il concordato preveda la cessione dei beni, a detta nomina non è necessario provvedere in ipotesi di concordato con continuità aziendale o di concordato cosiddetto misto, il quale preveda la continuità aziendale ed anche la liquidazione dei beni non necessari alla prosecuzione dell’attività. (Francesco Porcaro) (riproduzione riservata)


Massimario Ragionato



Segnalazione del Dott. Francesco Porcaro


Il testo integrale



Massimario ragionato del concordato preventivo:

Concordato misto

Nomina del liquidatore

Concordato misto, liquidatorio e con continuità aziendale

Liquidatore giudiziale