Crisi d'Impresa e Insolvenza


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 11212 - pubb. 22/09/2014

La percentuale di soddisfazione offerta ai creditori chirografari non può essere inferiore al 5%

Tribunale Modena, 03 Settembre 2014. Pres., est. Zanichelli.


Concordato preventivo - Offerta di pagamento in denaro ai creditori chirografari - Percentuale minima del 5% - Inammissibilità



Quando la proposta di concordato preventivo prevede la soddisfazione in denaro dei creditori chirografari, la percentuale minima offerta, al di sotto della quale il pagamento diviene inconsistente e, quindi, motivo di inammissibilità della proposta stessa, deve essere individuata nella misura fissa del 5%. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Massimario Ragionato



Il testo integrale

Massimario Ragionato
Percentuale di soddisfacimento dei creditori