Diritto Societario e Registro Imprese


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 9625 - pubb. 28/10/2013

Società di capitali, sistema dualistico, revoca dei componenti del consiglio di sorveglianza

Tribunale Brescia, 05 Dicembre 2012. .


Società di Capitali - Revoca degli amministratori - Motivazioni - Socio ente pubblico - Giusta causa - Inesistenza.



E’ inammissibile nel nostro ordinamento la revoca di amministratori di società commerciali quotate in borsa per motivi latamente politici, anche qualora i soci siano enti pubblici espressione di una maggioranza di tipo politico, posto che ciò introdurrebbe un controllo di tipo politico su soggetti economici di diritto privato che operano nel mercato, in contrasto con il fondamentale principio costituzionale di libertà di iniziativa economica sancito dall’art. 41 della Costituzione; deve quindi escludersi che il cambio di maggioranza nel governo dell’ente pubblico socio possa, di per sé, giustificare la revoca di amministratori se non vengono indicati fatti o atti be precisi imputabili agli amministratori revocandi. (Matteo Ladogana) (riproduzione riservata)


Segnalazione dell'Avv. Matteo Ladogana


Il testo integrale