Diritto Societario e Registro Imprese


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 9092 - pubb. 10/06/2013

La società che trasferisce all’estero la sede legale non si estingue e non perde la capacità di stare in giudizio

Tribunale Treviso, 31 Maggio 2013. Est. Clarice Di Tullio.


Società – Cancellazione per trasferimento della sede legale – Art. 2495 – Art. 300 cpc – Inapplicabilità.



La società cancellata dal registro delle imprese italiano per trasferimento della sede all’estero non si estingue. Il procedimento civile già pendente in Italia prima della cancellazione non può essere dichiarato interrotto ai sensi dell’art. 300 cpc. (Armida Dal Bo) (riproduzione riservata)


Segnalazione dell'Avv. Armida Dal Bo



Il testo integrale