Diritto e Procedura Civile


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 8837 - pubb. 24/04/2013

Forma dell'appello e avvertimento al convenuto prescritto dal terzo comma dell’art. 163, n. 7 c.p.c.

Cassazione Sez. Un. Civili, 18 Aprile 2013, n. 9407. Est. Amoroso.


Procedimento civile - Appello - Avvertimento al convenuto prescritto dal terzo comma dell’art. 163, n. 7 c.p.c. - Non necessità.



L.’art. 342 cod. proc. civ., nel testo derivante dall’art. 50 della legge n. 353 del 1990 e prima delle modifiche apportate dall’art. 54 d.l. n. 83 del 2012 (conv. nella l. n. 134 del 2012), non richiede anche lo specifico avvertimento prescritto dal terzo comma dell’art. 163, n. 7, cod. proc. civ., per il quale la costituzione del convenuto oltre i termini previsti implica le decadenze di legge nel giudizio di primo grado.


Il testo integrale