Crisi d'Impresa e Insolvenza


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 8752 - pubb. 08/04/2013

Domanda di concordato, delibera dell’organo amministrativo e concessione di termine per la regolarizzazione

Tribunale Mantova, 14 Marzo 2013. Est. Laura De Simone.


Concordato preventivo con riserva – Società di capitali – Delibera dell’amministratore – Necessità – Contenuto dello statuto o dell’atto costitutivo – Rilevanza.

Concordato preventivo – Società di capitali – Delibera dell’amministratore – Necessità – Concessione di un termine per la regolarizzazione – Ammissibilità.



Poiché con il ricorso ex art. 161, comma 6, L.F. la società di capitali formula istanza di ammissione alla procedura di concordato preventivo, la stessa deve allegare al ricorso la delibera dell'amministratore nelle forme previste dal quarto comma dell'art. 152 L.F., salva diversa disposizione dell’atto costitutivo o dello statuto. (Redazione IL CASO.it) (riproduzione riservata)

Se con il ricorso ex art. 161, comma 6, L.F. la società di capitali non allega la delibera dall'amministratore nelle forme previste dal quarto comma dell'art. 152 L.F. può essere concesso dal Tribunale un termine per la regolarizzazione, in applicazione del principio generale espresso dall’art. 182 c.p.c.. (Redazione IL CASO.it) (riproduzione riservata)


Segnalazione della Dott.ssa Laura De Simone


Il testo integrale