Diritto e Procedura Civile


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 7370 - pubb. 27/06/2012

Mediazione e procedimento dinnanzi al Giudice di Pace

Giudice di Pace Napoli, 23 Marzo 2012. Est. D'Onofrio.


Giudice di Pace – Mediazione in funzione di conciliazione – D.lgs. 28 del 2010 – Inapplicabilità.



In ragione del fatto che nel procedimento dinnanzi al Giudice di Pace è già prevista sia una conciliazione in sede contenziosa, in virtù del primo comma dell’art. 320 c.p.c., che in sede non contenziosa, ai sensi dell’art. 322 c.p.c., l’istituto della mediazione in funzione di conciliazione previsto dal d.lgs. 28/2010 non trova applicazione, stante, da una parte, il principio interpretativo secondo il quale lex posterior generalis non derogat priori speciali e, dall’altra, l’insussistenza di alcun richiamo nel decreto medesimo né l’espressa abrogazione degli articoli succitati. (Giovanni Carmellino) (riproduzione riservata)


Segnalazione del Dott. Riccardo Vitolo


Massimario, art. 320 c.p.c.

Massimario, art. 322 c.p.c.


Il testo integrale