Diritto Fallimentare


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 6999 - pubb. 05/03/2012

Concordato con cessione dei beni, decorso degli interessi sui crediti privilegiati e risoluzione

Tribunale Benevento, 01 Febbraio 2012. Pres., est. Monteleone.


Concordato preventivo - Concordato con cessione dei beni - Impossibilità emersa nel corso della liquidazione di pagare i creditori chirografari e parte dei privilegiati - Risoluzione.



Può essere pronunciata la risoluzione del concordato preventivo con cessione dei beni, ai sensi dell'articolo 186, legge fallimentare, qualora sia accertata la impossibilità di corrispondere una qualsiasi percentuale ai creditori chirografari e di soddisfare integralmente i creditori privilegiati. (Nel caso di specie l'impossibilità di pagare i creditori chirografari è stata evidenziata dal commissario giudiziale nella relazione semestrale e l'impossibilità di pagare parte dei creditori privilegiati è stata ricondotta al decorso degli interessi sui crediti ipotecari e privilegiati). (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Massimario Ragionato



Segnalazione del Prof. Avv. Francesco Fimmanò


Massimario, art. 182 l. fall.

Massimario, art. 186 l. fall.


Il testo integrale