Diritto Fallimentare


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 4440 - pubb. 16/05/2011

Concordato con continuazione dell'attività e collocazione di crediti nascenti da rapporti dei quali si prevede la prosecuzione

Tribunale Varese, 11 Aprile 2011. Est. Cosentino.


Concordato preventivo – Continuità dell’impresa – Crediti relativi a rapporti in prosecuzione – Prededuzione – Esclusione.



Nell’ipotesi di proposta di concordato preventivo che preveda la continuazione dell’attività d’impresa, i crediti sorti in epoca anteriore al deposito del ricorso nascenti da rapporti di cui si prevede la prosecuzione, pur se ritenuti dal proponente essenziali per la continuazione dell’impresa stessa, hanno natura concorsuale con la conseguenza che la loro collocazione in prededuzione determina l’inammissibilità del ricorso per violazione delle regole sul concorso dei creditori. (Laura De Simone) (riproduzione riservata)


Massimario Ragionato



Segnalazione della Dott.ssa Laura De Simone


Massimario, art. 72 l. fall.

Massimario, art. 74 l. fall.

Massimario, art. 111 l. fall.

Massimario, art. 168 l. fall.

Massimario, art. 169 l. fall.

Massimario, art. 182quater l. fall.


Il testo integrale