Diritto Fallimentare


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 2924 - pubb. 14/02/2011

Transazione fiscale non accettata, approvazione del concordato e accantonamento della somma offerta all'amministrazione tributaria

Tribunale Ravenna, 19 Gennaio 2011. Est. Farolfi.


Transazione fiscale non accettata, approvazione del concordato e accantonamento della somma offerta all'amministrazione tributaria.



La mancata approvazione da parte dell'amministrazione tributaria della transazione fiscale, se da un lato non impedisce l'approvazione del concordato preventivo ove vengano comunque raggiunte le maggioranze previste dall'articolo 177, legge fallimentare, per altro verso non consente di far luogo al pagamento della somma offerta all'amministrazione, somma che, stante il mancato consolidamento del debito fiscale, dovrà, invece, essere accantonata sino alla definizione del contenzioso tributario. (Alessandro Farolfi) (riproduzione riservata)


Massimario Ragionato



Massimario, art. 182ter l. fall.


Il testo integrale