Diritto Societario e Registro Imprese


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 2830p - pubb. 01/07/2007

Tribunale Prato, 13 Novembre 2010. .


Società - Validità della partecipazione in società - Menzione della partecipazione nella nota integrativa al bilancio - Irrilevanza.



La menzione della partecipazione nella nota integrativa al bilancio, prevista dall’art. 2362 c.c. II comma, adempimento posto a tutela dei soli creditori della società di capitali, deve ritenersi irrilevante ai fini della validità ed efficacia della partecipazione stessa. Fare derivare dalla sua mancanza l’invalidità o inefficacia della partecipazione non è coerente con la nuova disciplina societaria, improntata all’esigenza di tutelare tutti i terzi (e non solo i creditori della società di capitali) che abbiano fatto affidamento sugli atti degli amministratori ancorché questi siano stati posti in essere in violazione dei limiti imposti dallo statuto o dagli organi competenti. (Giovanni Carmellino) (riproduzione riservata)