Diritto Civile


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 26423 - pubb. 15/01/2022

La nozione di significativo squilibrio contenuta nell'art. 1469-bis c.c. consente di sindacare la convenienza economica dell'affare?

Cassazione civile, sez. VI, 25 Novembre 2021, n. 36740. Pres. Lombardo. Est. Criscuolo.


Clausole vessatorie ex art. 1469-bis ss. c.c. – Squilibrio significativo – Nozione



La nozione di significativo squilibrio contenuta nell'art. 1469-bis c.c. (e, successivamente, nell'art. 33 codice del consumo), relativamente alle clausole vessatorie contenute nei contratti tra professionista e consumatore, fa esclusivo riferimento ad uno squilibrio di carattere giuridico e normativo, riguardante la distribuzione dei diritti e degli obblighi derivanti dal contratto, non consentendo invece di sindacare l'equilibrio economico, ossia la convenienza economica dell'affare concluso. (massima ufficiale)


Il testo integrale