Crisi d'Impresa e Insolvenza


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 23513 - pubb. 23/04/2020

Un anno per le domande di ammissione al passivo dei crediti sopravvenuti alla dichiarazione di fallimento

Cassazione civile, sez. VI, 07 Novembre 2019, n. 28799. Pres. Scaldaferri. Est. Dolmetta.


Crediti sopravvenuti al fallimento - Insinuazione allo stato passivo - Termine annuale - Applicabilità - “Dies a quo” - Avveramento delle condizioni per insinuarsi



Le domande di ammissione al passivo dei crediti sopravvenuti alla dichiarazione di fallimento, devono essere presentate nel termine di un anno a decorrere dal momento in cui si verificano le condizioni per partecipare al concorso fallimentare. (massima ufficiale)


Massimario Ragionato



Il testo integrale