Diritto Fallimentare


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 2319 - pubb. 27/07/2010

Concordato di risanamento, monitoraggio, controllo della gestione aziendale e degli obiettivi

Tribunale Mantova, 22 Luglio 2010. Est. Laura De Simone.


Concordato preventivo di risanamento – Prosecuzione dell’attività aziendale – Monitoraggio dell’andamento della gestione aziendale – Necessità – Compatibilità con gli impegni di pagamento – Costante verifica – Necessità. (27/07/2010)



In sede di omologa di concordato preventivo di risanamento è necessario prevedere un rigoroso e frequente monitoraggio dell’andamento della gestione aziendale al fine di accertare che il processo di formazione del flusso monetario della gestione operativa sia idoneo, nella quantità e nei tempi, a soddisfare gli impegni di pagamento che il debitore si è assunto nei confronti del ceto creditorio. (Laura De Simone) (riproduzione riservata)


Massimario Ragionato



Il testo integrale