Diritto e Procedura Civile


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 22665 - pubb. 09/11/2019

Oneri di allegazione e probatori del successore a titolo particolare nel processo

Cassazione civile, sez. I, 26 Settembre 2019, n. 24050. Pres. De Chiara. Est. Marulli.


Successione nel processo - Proposizione del ricorso per cassazione - Prova della legittimazione - Necessità - Conseguenze



Il soggetto che proponga ricorso per cassazione in qualità di successore, a titolo universale o particolare, di colui che era stato parte nel precedente grado del giudizio, deve non soltanto allegare la propria "legitimatio ad causam" per essere subentrato nella medesima posizione del dante causa, ma deve altresì fornirne la prova, la cui mancanza, attenendo alla regolare costituzione del contraddittorio nella fase d'impugnazione, è rilevabile anche d'ufficio, ed ha per conseguenza la dichiarazione di inammissibilità del ricorso. (massima ufficiale)


Il testo integrale