Crisi d'Impresa e Insolvenza


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 22063 - pubb. 10/07/2019

Il commissario giudiziale non è parte nel procedimento di revoca dell'ammissione al concordato preventivo ex art. 173 l. fall.

Cassazione civile, sez. I, 06 Marzo 2018, n. 5273. Est. Fichera.


Concordato preventivo - Procedimento per la revoca dell'ammissione ex art. 173 l. fall. - Qualità di parte del commissario giudiziale - Esclusione - Partecipazione attiva al procedimento - Ammissibilità - Modalità



Nel procedimento di revoca dell'ammissione al concordato preventivo ex art. 173 l. fall., il commissario giudiziale, ancorché non rivesta né in senso formale, né in senso sostanziale la qualità di parte, può partecipare al predetto procedimento, peraltro instaurato su sua segnalazione, nelle forme che ritenga più efficaci, eventualmente anche depositando una memoria difensiva e avvalendosi dell'assistenza tecnica di un difensore. (massima ufficiale)


Massimario Ragionato



Il testo integrale