Crisi d'Impresa e Insolvenza


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 21875 - pubb. 14/06/2019

Effetti del deposito della domanda di concordato sull’aggiudicazione del bene in sede esecutiva

Tribunale Terni, 08 Maggio 2019. Est. Ilaria Palmeri.


Concordato preventivo – Procedura esecutiva pendente – Aggiudicazione del bene pignorato anteriore alla domanda di concordato – Diritto dell’aggiudicatario al trasferimento del bene – Pronuncia del decreto di trasferimento da parte del Giudice dell’esecuzione



L’aggiudicazione del bene pignorato non è superata dal successivo deposito della domanda di concordato preventivo e, pertanto, ai sensi dell’art. 187 bis disp. att. c.p.c. l’aggiudicatario ha diritto alla pronuncia del decreto di trasferimento in suo favore, una volta versato il saldo prezzo. (Giuseppe Caramia) (riproduzione riservata)


Massimario Ragionato



Il testo integrale