Diritto Penale


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 21320 - pubb. 05/03/2019

Terrorismo jihadista: finalità del programma di deradicalizzazione

Appello Bari, 19 Febbraio 2019. Est. Gaeta.


Sorvegliato speciale - Terrorismo jihadista - Programma di deradicalizzazione - Finalità



La prescrizione di sottoporsi a programma di deradicalizzazione, imposta al sorvegliato speciale che sia stato responsabile di atti preparatori diretti alla commissione di reati con finalità di terrorismo jihadista (diffusione sistematica di messaggi violenti e discorsi d'odio, anche in favore dell'ISIS), non è finalizzata a convertire il sorvegliato speciale ai valori della moderazione, del pluralismo e della laicità, ma ad effettuare un controllo sull'effettività del ripensamento critico dell'attività illecita svolta, ripensamento che costituisce la sola garanzia di eventuale attenuazione o eliminazione della pericolosità qualificata. (Redazione IL CASO.it) (riproduzione riservata)


Il testo integrale