Diritto e Procedura Civile


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 18413 - pubb. 09/11/2017

Versamento dell'ulteriore importo a titolo di contributo unificato e ricorso per cassazione

Cassazione civile, sez. VI, 05 Ottobre 2017, n. 23281. Est. Mercolino.


Impugnazioni civili - Cassazione - Statuizione art. 13, comma 1 quater, d.P.R. n. 115 del 2002 - Ricorribilità - Sussistenza - Fondamento



In tema di giudizio di cassazione, va riconosciuta la ricorribilità della statuizione concernente la sussistenza dei presupposti per il versamento dell'ulteriore importo a titolo di contributo unificato ai sensi dell’art. 13, comma 1, del d.P.R. n. 115 del 2002, in quanto tale accertamento, pur trattandosi di un atto dovuto collegato al dato oggettivo della definizione del giudizio in senso sfavorevole all'impugnante, incide in maniera definitiva sul diritto dell’impugnate all'accertamento giurisdizionale del relativo diritto, non potendosi affermare che l'eventuale sua erroneità possa essere fatta valere in sede di riscossione, risultando altrimenti violati l'art. 6 della CEDU e l'art. 47 della Carta fondamentale dell'Unione Europea. (massima ufficiale)


Il testo integrale