Diritto Societario e Registro Imprese


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 18222 - pubb. 14/10/2017

Cassazione civile, sez. I, 30 Settembre 2016, n. 19596. Est. Bisogni.


Società - Di capitali - Società per azioni - Organi sociali - Amministratori - Qualità di amministratore di società di capitali e di lavoratore subordinato della stessa società - Cumulabilità - Condizioni - Prova della subordinazione - Necessità - Contenuto



Le qualità di amministratore e di lavoratore subordinato di una stessa società di capitali sono cumulabili purché si accerti l'attribuzione di mansioni diverse da quelle proprie della carica sociale ed è altresì necessario che colui che intenda far valere il rapporto di lavoro subordinato fornisca la prova del vincolo di subordinazione e cioè dell'assoggettamento, nonostante la carica sociale rivestita, al potere direttivo, di controllo e disciplinare dell'organo di amministrazione della società. (massima ufficiale)


Il testo integrale