Diritto e Procedura Civile


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 18136 - pubb. 06/10/2017

La mancata comparizione dell’opponente avanti al mediatore non comporta l’improcedibilità del giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo

Tribunale Mantova, 20 Settembre 2017. Est. Pagliuca.


Mediazione obbligatoria – Opposizione a decreto ingiuntivo – Avvio della mediazione su iniziativa dell’opposto – Mancata comparizione dell’opponente avanti al mediatore – Improcedibilità del giudizio di opposizione – Esclusione



La mancata comparizione dell’opponente dinanzi al mediatore, a seguito di iniziativa assunta dall’opposto, non può comportare l’improcedibilità del giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo atteso che le conseguenze della mancata comparizione dinanzi al mediatore della parte costituita sono già previste dall’art. 8, comma 4 bis del d. lgs. 28/10 e che non appare possibile differenziare gli effetti della mancata comparizione a seconda che la stessa riguardi l’opposto o l’opponente, tenuto conto del fatto che, ai sensi dell’art. 5, comma 1 bis del d. lgs 28/10, il giudice deve assegnare il termine per attivare il procedimento di mediazione a tutte le parti e non solo a quella che, in concreto, abbia interesse alla procedibilità della domanda. (Mauro Bernardi) (riproduzione riservata)


Il testo integrale