Diritto Fallimentare


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 1788 - pubb. 17/07/2009

Trust liquidatorio dei beni dell’impresa e soddisfazione dei creditori

Tribunale Legnano, 08 Gennaio 2009. Est. Grazia Fedele.


Trust con funzione liquidatoria dei beni dell’impresa – Destinazione del ricavato al pagamento dei creditori – Tutela dell’interesse dei creditori – Sussistenza.



La costituzione di un trust con funzione liquidatoria, nel quale siano stati conferiti tutti i beni dell’impresa ed indicati come beneficiari la massa dei suoi creditori, è idoneo a tutelare l’interesse dei creditori medesimi soprattutto ove lo scopo istitutivo del trust sia quello di “operare la liquidazione in modo più ordinato ed efficace, realizzando la conservazione del valore dell’impresa, in funzione del migliore realizzo nell’interesse dei creditori sociali e dei soci della disponente”. (Nel caso di specie, il Tribunale ha respinto il ricorso per sequestro conservativo dei beni costituiti in trust proposto da un creditore). (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Segnalazione della Dott.ssa Eugenia Parisi



Il testo integrale