Diritto e Procedura Civile


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 1747 - pubb. 05/06/2009

Accertamento a fini conciliativi in pendenza del giudizio di merito

Tribunale Mantova, 21 Maggio 2009. Est. Bernardi.


Consulenza tecnica preventiva – Proposizione di ricorso ex art. 696 bis c.p.c. in pendenza del giudizio di cognizione – Inammissibilità.



Poiché l’istituto di cui all’art. 696 bis c.p.c. è finalizzato alla composizione conciliativa della controversia ed è stato introdotto per ragioni eminentemente deflattive al fine di evitare l’instaurazione dell’ordinario giudizio di merito, è inammissibile il ricorso proposto ai sensi della predetta norma quando tale giudizio è già pendente. (Redazione IL CASO.it) (riproduzione riservata)


Il testo integrale