Crisi d'Impresa e Insolvenza


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 17012 - pubb. 01/04/2017

Trasferimento di azienda e soggezione ad azione revocatoria successivamente promossa

Cassazione Sez. Un. Civili, 28 Febbraio 2017, n. 5054. Est. Bernabai.


Trasferimento di azienda – Debiti relativi all'azienda ceduta – Azione revocatoria successivamente promossa – Esclusione



La chiara dizione della rubrica (Debiti relativi all'azienda ceduta) e del testo dell'art. 2560 c.c., non consentono di ritenere inclusa nel trasferimento dell'azienda commerciale anche una situazione non già di debito, bensì di soggezione ad una successiva azione revocatoria promossa dal curatore del fallimento del solvens. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Segnalazione dell'Avv. Paola Cuzzocrea


Il testo integrale