Diritto Societario e Registro Imprese


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 1698 - pubb. 05/05/2009

Perdita del capitale sociale, illegittimo aumento e nomina di amministratore giudiziario

Tribunale Ancona, 13 Gennaio 2009. Est. Melucci.


Società per azioni - Diminuzione per perdite del capitale - Aumento del capitale sociale senza previa riduzione - Illegittimità.

Società per azioni - Diminuzione per perdite del capitale - Potenziale fonte di danno - Sussistenza - Revoca degli amministratori - Nomina di amministratore giudiziario.



In caso di diminuzione del capitale sociale di oltre un terzo in conseguenza di perdite, non è possibile procedere all’aumento del capitale sociale senza averlo prima ridotto in misura corrispondente alla perdita o aver eliminato quest’ultima con operazioni di effettivo ripianamento. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)

La mancata adozione dei provvedimenti necessari per far fronte alla diminuzione per perdite di oltre un terzo del capitale sociale costituisce potenziale fonte di danno per la società ed i terzi e giustifica l’adozione dei provvedimenti di cui all’art. 2409 codice civile di revoca degli amministratori e di nomina di un amministratore giudiziario. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Segnalazione dell'Avv. Paolo Bortoluzzi


Il testo integrale