Diritto e Procedura Civile


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 16929 - pubb. 21/03/2017

Causa decisa da giudice onorario in violazione delle tabelle dell'ufficio

Cassazione civile, sez. III, 03 Ottobre 2016, n. 19660. Est. Lina Rubino.


Ordinamento giudiziario - Magistrati onorari - Tribunale - Tabelle dell'ufficio - Causa decisa da giudice onorario in violazione delle stesse - Nullità della sentenza - Esclusione - Ragioni



Quando un giudice onorario, appartenente all'ufficio giudiziario, decida una causa in materia che, secondo la ripartizione tabellare, sia sottratta alla sua potestà decisoria, il provvedimento non è nullo (salvo che si tratti di procedimenti possessori o cautelari "ante causam", espressamente esclusi dall'art. 43 bis del r.d. n. 12 del 1941), in quanto la decisione assunta dal g.o.t. in violazione delle tabelle organizzative dell'ufficio non incide sulla composizione dell'ufficio giudiziario, né alcuna norma di legge prevede una siffatta nullità, configurandosi, invece, una semplice irregolarità. (massima ufficiale)


Il testo integrale