Il Condominio


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 16886 - pubb. 14/03/2017

Condominio, impugnazione di delibera assembleare e mediazione obbligatoria

Tribunale Savona, 02 Marzo 2014. G.O.T. Maria Clementina Traverso.


Condominio negli edifici – Impugnazione delibera assembleare – Tempestiva comunicazione deposito istanza mediazione – Decadenza per tardività dell’impugnazione delibera



Il dettato della legge è chiaro nel collegare gli effetti impeditivi della decadenza, alla comunicazione della domanda di mediazione alle parti, e non già al mero deposito della domanda di mediazione presso l’organismo prescelto; Ciò tanto è vero che, attese le conseguenze così pregnanti per la parte proponente la procedura di conciliazione, l’art. 5, comma 6, del d.lgs. n. 28/2010 prevede che la domanda di mediazione possa essere comunicata direttamente alla controparte «anche a cura della parte istante», onde evitare che lo stesso possa essere pregiudicato da tempistiche proprie dell’ente di mediazione. (Loredana Ermia) (riproduzione riservata)


Segnalazione dell'Avv. Loredana Ermia


Il testo integrale