Crisi d'Impresa e Insolvenza


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 16378 - pubb. 09/12/2016

Fallimento dell’impresa ammessa al concordato preventivo omologato

Tribunale Torino, 26 Luglio 2016. Est Manuela Massino.


Concordato preventivo - Omologazione - Mancata soluzione della situazione di insolvenza - Insolvenza sopraggiunta nella fase di esecuzione del concordato - Dichiarazione di fallimento - Ammissibilità



Dopo l’omologa del concordato preventivo, può essere dichiarato il fallimento dell’imprenditore anche in assenza di risoluzione o di annullamento del concordato, qualora risulti che l’accordo con i creditori non abbia risolto la situazione di insolvenza ovvero che la stessa sia sopraggiunta della fase di esecuzione del concordato. (Redazione IL CASO.it) (riproduzione riservata)


Massimario Ragionato



Il testo integrale