Diritto e Procedura Civile


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 1621 - pubb. 11/03/2009

Giuramento decisorio, ammissione e competenza del giudice monocratico

Tribunale Barcellona Pozzo Di Gotto, 17 Aprile 2008. Est. Zappalà.


Giuramento decisorio – Ammissione – Competenza – Cause con riserva di collegialità – Competenza del collegio – Cause decise in composizione monocratica – Competenza del giudice monocratico.



La disposizione di cui all’art. 237 cod. proc. civ., secondo cui “le contestazioni sorte tra le parti circa l’ammissione del giuramento decisorio sono decise dal collegio” deve essere interpretata nel senso che la rimessione al collegio per la decisione sulla richiesta istruttoria deve avvenire solo per le cause con riserva di collegialità; nelle cause in cui il tribunale decide in composizione monocratica, il giudice istruttore decide con tutti i poteri del collegio sicchè a lui spetta anche la decisione sull’ammissione del giuramento decisorio. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Il testo integrale