ilcaso.it
Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 16059 - pubb. 31/10/2016.

Osservazioni al progetto di riparto e reclamo avverso il decreto che lo rende esecutivo


Cassazione civile, sez. I, 14 Gennaio 2016. Est. Ferro.

Fallimento - Ripartizione dell'attivo - Progetto di riparto - Regime anteriore al d.lgs. n. 5 del 2006 - Osservazioni del creditore anteriori al decreto del G.D. di sua esecutività - Onere ai fini della successiva legittimazione al reclamo - Inconfigurabilità - Ragioni


In tema di ripartizione dell'attivo fallimentare, i creditori, nel regime anteriore al d.lgs. n. 5 del 2006, possono proporre reclamo avverso il decreto che rende esecutivo il progetto di riparto pur quando non abbiano presentato le osservazioni di cui all'art. 110, comma 3, l.fall., configurandosi, di solito, quel decreto come l'unico provvedimento definitivo suscettibile di determinare preclusioni circa la collocazione dei crediti correnti. (massima ufficiale)

Il testo integrale