Diritto Societario e Registro Imprese


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 15999 - pubb. 25/10/2016

Azione di responsabilità esercitata dal curatore: la competenza per territorio

Cassazione civile, sez. I, 19 Agosto 2016, n. 17197. Est. Ferro.


Società - Di capitali - Società per azioni - Organi sociali - Amministratori - Responsabilità - Competenza territoriale - Applicabilità del foro facoltativo ex art. 20 c.p.c. - Sussistenza - Fondamento



L'azione di responsabilità, esercitata dal curatore ai sensi dell'art. 146, comma 2, l.fall., cumula in sé le diverse azioni previste dagli artt. 2392-2393 c.c. e dall'art. 2394 c.c. a favore, rispettivamente, della società e dei creditori sociali. Ne consegue che, trattandosi di causa relativa ad obbligazioni risarcitorie, siano esse di natura contrattuale o extracontrattuale, ai sensi dell'art. 20 c.p.c. la competenza territoriale si determina, facoltativamente, anche in base al luogo in cui è stato posto in essere l'illecito su cui si fonda la domanda. (massima ufficiale)


Il testo integrale