Crisi d'Impresa e Insolvenza


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 15807 - pubb. 22/09/2016

Notifica dell’istanza di fallimento ad opera del creditore istante a mezzo PEC

Cassazione civile, sez. I, 08 Settembre 2016, n. 17767. Est. Ferro.


Fallimento – Procedimento – Notifica al debitore – Notifica ad opera dell’avvocato del creditore istante a mezzo PEC



L’iniziativa per la dichiarazione di fallimento può essere notificata dal creditore in via diretta dal suo avvocato sia mediante l'ausilio degli uffici postali sia con la PEC. (Redazione IL CASO.it) (riproduzione riservata)


Massimario Ragionato



Il testo integrale