Diritto Societario e Registro Imprese


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 13609 - pubb. 04/11/2015

I soci assenti debbono essere convocati qualora l'assemblea venga rinviata per il prosieguo ad altra data

Tribunale Roma, 29 Luglio 2015. Est. Romano.


Società di capitali - Assemblea - Convocazione dei soci - Prosecuzione e rinvio dell'assemblea in altra data - Convocazione dei soci assenti - Necessità



Il rinvio ad altra data della prosecuzione dei lavori dell'assemblea impone alla società di procedere ad una nuova convocazione dei soci assenti all'assemblea di cui viene disposto il rinvio. Detta convocazione non è, invece, necessaria nel caso in cui l'assemblea della quale viene disposto il rinvio sia totalitaria in quanto, in tale ipotesi, l'accordo di differire l'adunanza ad una diversa data vale a sostituire l'avviso di convocazione, giacché tutti i soggetti sono posti nella condizione di conoscere il giorno del luogo in cui si terrà il prosieguo dell'assemblea. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Il testo integrale