Diritto e Procedura Civile


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 1342 - pubb. 15/10/2008

Procedimento cautelare, richiesta di consulenza a fini conciliativi e mutamento della domanda

Tribunale Nola, 19 Febbraio 2008. Est. Barbara Di Tonto.


Procedimento cautelare – Mutamento della domanda in corso di giudizio – Richiesta di consulenza preventiva a fini conciliativi – Inammissibilità.



E’ inammissibile, in quanto viola il principio del contraddittorio, il mutamento nel corso del procedimento della domanda di natura cautelare introdotta ai sensi dell’art. 696 c.p.c. in domanda di consulenza tecnica preventiva ai fini della conciliazione della lite ai sensi dell’art. 696 bis c.p.c.. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Segnalazione dell'Avv. Giacomo Pignata


Massimario, art. 696 c.p.c.

Massimario, art. 696bis c.p.c.


Il testo integrale