Crisi d'Impresa e Insolvenza


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 12285 - pubb. 19/03/2015

Osta alla composizione della crisi da sovraindebitamento il trust istituito dal debitore successivamente al manifestarsi della situazione di squilibrio

Tribunale Reggio Emilia, 11 Marzo 2015. Est. Varotti.


Composizione della crisi da sovraindebitamento - Trust costituito dopo il manifestarsi dello squilibrio patrimoniale



Costituisce atto in frode ai creditori – ostativo alla composizione della crisi da sovraindebitamento (ai sensi dell’articolo 10, comma 3°, della Legge 27/1/2012, n. 3) – il trust istituito dal debitore successivamente al manifestarsi della situazione di squilibrio patrimoniale e, inoltre, con modalità e clausole tali da far presumere l’intento del disponente di mantenere il controllo sui beni sottraendoli alla garanzia patrimoniale. (Giovanni Fanticini) (riproduzione riservata)


Segnalazione del Dott. Giovanni Fanticini


Il testo integrale