Crisi d'Impresa e Insolvenza


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 11997 - pubb. 02/02/2015

La rinuncia alla domanda di pre-concordato non impedisce la dichiarazione di inammissibilità del concordato e la dichiarazione di fallimento

Tribunale Rovigo, 29 Gennaio 2015. Est. Martinelli.


Concordato con riserva - Rinuncia alla domanda - Conseguenze - Dichiarazione di inammissibilità - Fallimento



La rinuncia alla domanda di concordato effettuata nella fase di concordato con riserva di cui all'articolo 161, comma 6, L.F. e, quindi, prima della presentazione della documentazione e del piano, non impedisce la dichiarazione di inammissibilità della domanda medesima e, ove ne sia stata fatta richiesta, la dichiarazione di fallimento. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Il testo integrale