Diritto Fallimentare


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 10756 - pubb. 01/07/2010

.

Tribunale Ravenna, 22 Maggio 2014. .


Concordato preventivo - Opposizione all’omologazione - Contestazione del trattamento chirografario e non privilegiato del proprio credito - Inammissibilità



E’ inammissibile l’opposizione all’omologazione con la quale si contesti unicamente il diverso trattamento (chirografario e non privilegiato) del proprio credito: da un lato il concordato preventivo non prevede una fase di verifica dei crediti analoga alla procedura fallimentare, dall’altro – in concreto – nessuna influenza ha la questione in relazione all’esito delle votazioni. (Alessandro Farolfi) (riproduzione riservata)


Massimario Ragionato