Diritto e Procedura Civile


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 1065/2008p - pubb. 01/07/2007

.

Tribunale Vicenza, 16 Febbraio 2007, n. 0. .


Sequestro – Conversione in pignoramento – Esecuzione forzata – Prevista dalla procura ad litem – Morte della parte costituita nella fase di cognizione – Omessa dichiarazione del procuratore – Ultrattività della procura ai fini dell’esecuzione forzata – Sussistenza (art. 475 c.p.c.).



La spedizione del titolo in forma esecutiva deve essere fatta alla parte a vantaggio della quale è stato emesso il titolo, intendendosi per parte anche il suo procuratore costituito, il quale venga contemporaneamente indicato come persona a cui viene materialmente spedita la formula, ai sensi dello stesso art. 475 c.p.c.. (gl)