Diritto della Famiglia e dei Minori


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 7091 - pubb. 11/04/2012

Appello Brescia, 02 Aprile 2012. Pres., est. Campanato.


Apposizione dell’onomastico “Andrea” alle bambine di sesso femminile – Possibilità – Sussiste.



L’onomastico “Andrea” può essere attribuito anche alle bambine di sesso femminile, non essendo rilevante la radice etimologica del nome ed essendo, piuttosto, rilevante la diffusione di questo onomastico tra le bambine. Peraltro, il diritto dei genitori ad apporre al figlio il nome prescelto si armonizza con le norme europee relative alla libertà di circolazione e soggiorno. (Giuseppe Buffone) (riproduzione riservata)


Segnalazione dell’Avv. Sebastiano Riva Berni


Il testo integrale