Diritto e Procedura Civile


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 18723 - pubb. 11/01/2018

Tribunale Milano, 12 Dicembre 2017. Est. Stefani.


Decreto Ingiuntivo – Opposizione – Mancata riassunzione – Passaggio in giudicato – Fatti estintivi, modificativi e impeditivi del rapporto – Estensione


L’estinzione del giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo per mancata riassunzione da parte del curatore a seguito di dichiarazione di fallimento dell’opponente comporta, anche nel caso di riabilitazione del fallito, la conferma e conseguente esecutività del decreto opposto con passaggio in giudicato del provvedimento di ingiunzione. Tale giudicato, oltre a coprire l’esistenza del credito azionato per via monitoria, si estende anche a tutte le questioni ad esso collegate quali fatti impeditivi, estintivi e modificativi del rapporto azionato che sarebbero stati deducibili con il giudizio di opposizione. (Patrizio Melpignano) (riproduzione riservata)


Segnalazione dell'Avv. Patrizio Melpignano


Il testo integrale