Diritto dei Mercati Finanziari


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 1437 - pubb. 14/12/2008

Ordini successivi e variazione della modulistica

Tribunale Roma, 25 Giugno 2008. Est. Tedesco.


Intermediazione finanziaria – Avvertenza relativo al rischio specifico dell’operazione – Operazioni con caratteristiche simili – Diversità dei moduli – Ripetizioni dell’avvertenza – Necessità.



Qualora vengano impartiti più ordini di negoziazione di analogo contenuto, non è possibile affermare che le avvertenze relative al rischio specifico dello strumento negoziato possano essere contenute nel primo ordine e non nei successivi, soprattutto ove i moduli utilizzati per le operazioni abbiano diversa conformazione. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Segnalazione dell'Avv. Giuseppe Pititto


Il testo integrale