Diritto Fallimentare


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 2794 - pubb. 20/12/2010

Concordato preventivo vecchio rito e percentuale del 40% quale mera previsione di realizzo

Tribunale Salerno, 13 Dicembre 2010. Est. Maria Elena Del Forno.


Concordato Preventivo - Vecchio rito - Cessione dei beni pro solvendo - Liquidazione fino al quaranta per cento - Esclusione - liquidazione integrale - Ammissione.



L'omologazione della proposta di concordato preventivo “vecchio rito” prevedente "la cessione pro solvendo di tutti i beni esistenti ... per il soddisfacimento del 100% dei crediti privilegiati e di almeno il 40% per cento dei crediti chirografari” comporta l'onere per il commissario liquidatore di procedere alla vendita dei beni fino all'integrale soddisfo di tutti i creditori o fino alla liquidazione di tutti i beni perchè l'indicata misura del 40% non è la percentuale di soddisfazione dei crediti chirografari  ma una  mera previsione di realizzo presuntiva. (Giorgio Jachia) (riproduzione riservata)


Segnalazione del Dott. Giorgio Jachia


Massimario, art. 160 l. fall.


Il testo integrale