Massimario delle Crisi Bancarie


Finanziamento per acquisto di azioni proprie, competenza

BPVI – Investimenti finanziari – Operazioni “baciate” – Competenza Tribunale ordinario
Sussiste quindi la competenza per materia del tribunale ordinario, e non quella del tribunale delle Imprese nell’ipotesi di contestazioni relative alla legittimità delle cd. operazioni “baciate”, laddove l’investitore faccia valere la violazione degli obblighi connessi alla qualità di intermediario finanziario della Banca con riguardo ad operazioni di investimento aventi ad oggetto prodotti finanziari; dette domande non afferiscono al rapporto sociale o, comunque, a questioni attinenti al rapporto tra socio e società, che viene in rilievo solo in via riflessa. (Pietro Adami) (riproduzione riservata) Tribunale Vicenza, 24 Marzo 2017.